ZOTTI Antonio

COD: add217938e07

Descrizione

Comandante civile di un piroscafo requisito, destinato al rifornimento munizioni del fronte libico, attaccato nottetempo da siluranti nemiche, reagiva decisamente con elevato spirito combattivo. Resosi vano ogni tentativo di salvare la nave perché colpita nella parte vitale, si dedicava subito al salvataggio del personale, dirigendo le operazioni dal ponte di comando, fermo e sereno di fronte al pericolo sempre più incombente. Rimaneva al suo posto con incrollabile saldezza d’animo e incondizionato attaccamento al dovere anche quando, visto il proprio equipaggio salvo ed irrimediabilmente compromessa l’unità, avrebbe potuto mettersi in salvo, preferendo così scomparire con la sua nave che da li a poco esplodeva, inabissando con se il suo eroico comandante. – Mediterraneo Orientale, agosto 1942.

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia