ZAPELLONI Federico

COD: 466accbac9a6

Descrizione

Superando le, ben già note e fulgide sue qualità di pilota da bombardamento, per le quali durante un anno ed in ripetute spedizioni e combattimenti aveva meritato più ricompense al valore, con felice ed ardito intuito della guerra nel cielo, in una notte brumosa ed illune, sfidò volontariamente l’ignoto di una pericolosa navigazione e la vigilanza delle difese antiaeree avversarie, eseguendo importanti ed efficaci azioni di bombardamento sul territorio nemico. Azione mai prima d’allora compiuta in nessun esercito e che fu vanto dell’aviazione italiana.

Cielo della Fronte italiana nell’anno di guerra 1917

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia