ZANCHI Gioacchino

COD: 3f53d7190148

Descrizione

Valoroso comandante di compagnia fucilieri, in lotta cruenta, serrato da presso da grosse formazioni nemiche, impegnava ripetuti accaniti combattimenti riuscendo, con assalti ostinati, a rompere, a varie riprese, il cerchio avversario. In sanguinoso corpo a corpo, contro forze soverchianti, ferito, dopo essersi strenuamente difeso, cadeva prigioniero. Riuscito a fuggire, veniva nuovamente catturato dopo due ore. Durante un secondo, disperato tentativo di fuga, sorpreso e colpito da forte nucleo nemico, mentre era già in vista di un nostro presidio, spezzava, con la giovane vita intieramente votata alla Patria, l’anelante speranza di ricongiungersi al reparto, per rinnovare con esso quelle gesta gloriose ed eroiche che lo avevano già reso benemerito della Patria.

Sahà Bangia, 1 giugno 1940

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia