VIDUSSONI Aldo

COD: 046ddf96c233

Descrizione

Comandante di un plotone fucilieri, sapeva infondere nel suo uomini il suo ardore e il suo slancio giovanile e si offriva sempre volontario nelle azioni più rischiose e difficili. Nell’attacco di una munita posizione nemica giungeva primo sull’obbiettivo dove resisteva bravamente al contrattacco di rilevanti forze avversarie, subito accorse. Ferito una prima volta, rifiutava ogni soccorso, incitando i suoi militi alla difesa nel sacro nome della Patria e del Duce. Nuovamente e gravemente ferito agli occhi, perduta una mano per lo scoppio di una bomba lanciatagli a bruciapelo, insisteva nei suoi propositi di resistenza ad oltranza, trovando ancora l’energia di intonare l’inno « Giovinezza ». Esempio altissimo di eroismo e di rarissime virtù militari.

Venta Nueva, 15 agosto 1937.

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia