TINARI Giovanni

COD: 14ea0d5b0cf4

Descrizione

Eroe di leggenda, combattente ardimentoso e valoroso in più duri accaniti combattimenti si copriva di gloria. Alla testa della sua invitta compagnia ingaggiava un’impari lotta contro soverchianti agguerrite forze nemiche e dopo vari scontri si lanciava a corpo a corpo conquistando con dure perdite, palmo a palmo, l’obiettivo assegnatogli, evitando così al reggimento un sicuro accerchiamento. Nonostante fosse stato una prima volta ferito al torace da pallottola nemica persisteva nell’accanita lotta. Ferito una seconda volta continuava ad incitare i suoi fanti a proseguire nell’azione, finché, sfidando ancora il nemico, colpito mortalmente da baionetta, immolava la propria vita alla Patria alla quale aveva dedicato tutta la sua giovane fiorente esistenza.

Quota 986 Veliak – Monte Qifarishtes (Fronte greco – albanese), 3 – 15 novembre 1940

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia