TAMANTI Gianni

COD: 6e5025ccc7d6

Descrizione

"Comandante di batteria semovente controcarro, impegnata in rischiosa azione oltre le nostre linee, non esitava a lasciare, d’iniziativa, le posizioni d’attesa per avventarsi contro preponderanti forze corazzate avversarie, che stavano per annientare un nostro reparto in ricognizione. Respinte le formazioni corazzate avversarie e sottoposto a violenta reazione, con avveduto audace intervento personale non esitava a sacrificare coscientemente la propria vita accanto ad un pezzo pur di riuscire a sottrarre alla distruzione il suo reparto. – Enfideville (Tunisia), 20 aprile 1943".

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia