STABILINI Pasquale

COD: a869ccbcbd95

Descrizione

Comandante di un centro di fuoco ripetutamente attaccato da soverchianti forze di fanteria, si prodigava con la parola e con l’esempio nell’animare la difesa che malgrado la disparità delle forze e la violenza degli urti veniva protratta per varie ore. Ferito una prima volta, con parte delle armi poste fuori uso dal fuoco nemico, rifiutava sdegnosamente le ripetute intimazioni di resa e continuava a combattere e ad incitare i pochi dipendenti superstiti oltre i limiti delle possibilità umane, finché constatata l’impossibilità di prolungare oltre la disperata resistenza, respingendo chi voleva trattenerlo, si lanciava armato di sole bombe a mano, contro i mezzi corazzati avversari riuscendo per un momento ancora, più che col fuoco, con il suo superbo contegno, ad arginare l’avanzata, ma nuovamente colpito, eroicamente immolava la sua giovane vita.

Sidi Omar (Cirenaica), 22 novembre 1941

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia