REVERBERI Luigi

COD: b4568df26077

Descrizione

"Comandante della "Tridentina" ha preparato, forgiato e guidato sagacemente in Russia con la mente e con l’esempio i suoi reggimenti che vi guadagnarono a riconoscimento del comune eroismo medaglia d’oro al valor militare. Nel tragico ripiegamento del Don, dopo tredici combattimenti vittoriosi, a Nikolajewka, il nemico notevolmente superiore in uomini e mezzi, fortemente sistemato su posizione vantaggiosa, deciso a non lasciar passare resisteva a numerosi cruenti nostri tentativi. Intuito essere questione di vita o di morte per tutti, il comandante nel momento critico, decisivo, si offre al gesto risolutivo. Alla testa di un manipolo di animosi, balza su un carro armato e si lancia leoninamente, nella furia della violenta reazione nemica, sull’ostacolo, incitando con la voce e il gesto la colonna che elettrizzata dall’esempio eroico, lo segue entusiasticamente a valanga coronando con una fulgida vittoria il successo della giornata ed il felice compimento del movimento. Esempio luminoso di generosa offerta, eletta coscienza di capo, eroico valore di soldato. – Nicolajewka (Fronte russo), agosto 1942 – gennaio 1943".

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia