RAITA Cesare

COD: 7503cfacd120

Descrizione

Comandante di un nucleo mitraglieri, chiedeva insistentemente ed otteneva di uscire con uno squadrone di cavalleria coloniale destinato di rincalzo ad altri cavalieri già fortemente impegnati con rilevanti forze ribelli. Lanciatosi alla carica in testa ad un plotone, dopo violento corpo a corpo, riusciva a travolgere il nemico ed a batterlo sanguinosamente. Ferito mortalmente al viso, prima di salire nel cielo degli eroi trovava la forza di salutare col gesto della mano il suo squadrone indicando il nemico volto in fuga, inteso ad incitare i fedeli ascari a proseguire nell’inseguimento, senza curarsi di lui. Fulgido esempio di elette virtù militari. Già distintosi in precedeti combattimenti.

Costone Balù – Val Cassam, 18 gennaio 1939

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia