PRIOLO Gino

COD: f442d33fa068 Categoria:

Descrizione

Ufficiale pilota già dispensato dal servizio aeronavigante per malattia contratta in servizio, che gli procurava la perdita di un occhio, allo scoppio dell’attuale conflitto chiedeva ed ottenva la riammissione al pilotaggio. Avuto il comando di una squadriglia tuffatori, formava del proprio reparto una agguerrita unità pronta ad ogni ardimento. In una importante azione di gruppo contro unità navali nemiche, assumeva volontariamente nella formazione una formazione atta a proteggere il proprio comandante ed i gregari. Effettuato lo sgancio si gettava con precisa cosciente manovra contro un aereo nemico che attaccava un tuffatore della formazione e lo abbatteva. Attaccato a sua volta da soverchianti forze, sosteneva con indomito coraggio l’impari lotta, finchè cadeva sopraffatto nel cielo della battaglia in un alone di gloria imperitura. – Cielo della Sicilia Orientale, 19 luglio 1943.

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia

404