PORCELLI Tullio

COD: d1e946f4e67d

Descrizione

Esempio fulgidissimo di alte virtù militari e di nobile spirito di sacrificio, riusciva con irrefrenabile slancio a travolgere ripetutamente forze ribelli soverchianti in una lotta serrata di assalti e contrassalti. Ferito, continuava, con indomita ammirevole fierezza, a tener testa all’avversario, incitando ed animando gli ascari alla strenua resistenza e rinunziando ad ogni cura. Sanguinante ed estenuato, all’intimazione di resa da parte del nemico, raccolte le proprie forze, si lanciava con balzo leonino sull’avversario, alla testa del suo reparto, in un disperato corpo a corpo, finché, colpito una seconda volta a morte, si abbatteva al suolo incitando fino all’ultimo i propri uomini alla resistenza e additando loro, con invitto esempio, le vie luminose del dovere e del nobile eroico sacrificio.

Sahà Bangia (Amara), 1 giugno 1940

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia