POLA Augusto

COD: c8cbd669cfb2

Descrizione

In ripetuti contrassalti contro forze soverchianti, era di esempio per coraggio e tenacia combattiva. Durante una di queste azioni visto il proprio comandante di compagnia ferito e circondato da un gruppo di nemici, accorreva generosamente in suo aiuto. Rimasto a sua volta accerchiato, battendosi con indomito valore e con lancio di bombe a mano e con la baionetta, abbatteva buon numero degli avversari e, benché ferito in più parti del corpo, persisteva nell’impari lotta e nel nobile tentativo fino a quando, nuovamente colpito, e mortalmente, cadeva da prode.

Zaritskanka (Fronte russo), 23-24 settembre 1941

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia