POGGI Cesare

COD: bf201d5407a6

Descrizione

Comandante di un battaglione, da lui mirabilmente preparato, occupava e teneva per tre giorni un caposaldo, resistendo, sebbene isolato quasi completamente, ad attacchi in forze del nemico e contrattaccando a sua volta. Ferito in due parti del corpo, manteneva il comando e dopo fierissima resistenza, esaurite le munizioni, ripiegava in ordine su posizioni poco arretrate. Quivi ferito nuovamente due volte, era ancora l’anima della resistenza. Esausto per la perdita di sangue, si decideva a lasciare il comando solo per insistenza dei suoi e per la fiducia che poteva avere nel suo successore.

Casa Pasqualini, 17 – 18 giugno 1918

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia