PLOZNER MENTIL Maria

COD: d860bd12ce9c

Descrizione

"Madre di quattro figli in tenera età e sposa di combattente sul fronte carsico, non esitava a reagire, con encomiabile spirito patriottico, alla richiesta rivolta alla popolazione civile per assicurare i rifornimenti ai combattenti in prima linea, conscia degli immanenti e gravi pericoli del fuoco nemico, Maria Plozner Mentil, svolgeva il suo servizio con ferma determinazione e grande spirito di sacrificio ponendosi subito quale sicuro punto di riferimento ed esempio per tutte le "portatrici carniche" incoraggiate e sostenute dal suo eroico comportamento. Curva sotto il peso della "gerla", veniva colpita mortalmente da un cecchino austriaco il 15 febbraio 1916, a quota 1619 di Caserma Malpasso, nel settore alto But ed immolava la sua giovane vita per la Patria.
Ideale rappresentante delle "Portatrici Carniche", tutte esempio di abnegazione, di forza morale, di eroismo. Testimoni umili silenziose di amore di Patria.
Il popolo italiano le ricorda con profonda ammirata riconoscenza".(D.P.R. 24/06/1997)

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia