ORSINI Ercole

COD: d1dc3a8270a6

Descrizione

Commissario di guerra di un gruppo di Divisioni partigiane, mente direttiva, primo nel sacrificio, nell’adempimento, nell’esempio, nell’incitamento e nelle privazioni manteneva elevato nei suoi partigiani il valore negli ideali di libertà. Ideatore illuminato e sagace realizzatore di audaci azioni contro il nemico riusciva a tessere le reti informative per sorprendere e combattere validamente l’avversario. Il 13 dicembre 1943 in località Montorio in uno scontro con gli oppressori della Patria e della libertà, li attaccava di sorpresa, pur essendo superiori in numero e mezzi, riuscendo ad infliggere dure e gravi perdite. Colpito infine da raffiche di mitra cadeva da prode pronunciando parole di sprezzo ai vili traditori.

Bosco Martese – Montorio, 14 dicembre 1943 (D.P, 11 giugno 1979)

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia