OLIVIERI Angelo

COD: a2cc63e06570

Descrizione

Per avvedutezza, coraggio, sangue freddo dimostrato durante la difesa delle missioni cristiane al Petang (Pechino). Alla testa dei suoi marinai costrinse a sloggiare due cannoni nemici che tiravano contro le improvvisate difese, salvando la parte nord del Petang (24 giugno 1900). Rimase inoltre sepolto per circa 40 minuti sotto le macerie prodotte dallo scoppio di una mina che cagionò la morte di cinque marinai italiani e più di cento cristiani ricoverati nella missione. – Petang, 12 agosto 1900.

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia