NENCETTI Licio

COD: ed4227734ed7

Descrizione

Giovane diciottenne animato dai più elevati sentimenti patriottici, fina dall’inizio partecipava attivamente al movimento di liberazione, organizzando una agguerrita formazione armata, alla testa della quale, con indomito coraggio e notevole perizia, svolgeva numerose e difficili operazioni di guerra contro il nemico, nel corso delle quali viene anche ferito. Catturato in una imboscata e sottoposto a snervante interrogatorio e ad atroci torture, nulla di utile rivela ai suoi aguzzini che lo condannano a morte. Il suo contegno davanti al plotone di esecuzione è talmente fiero e sublime che i componenti di questo, all’ordine di: fuoco! Non hanno il coraggio di sparare contro di lui. Soltanto il comandante, sparandogli in bocca con la pistola, riuscirà a far tacere la sua voce, fino all’ultimo inneggiante alla libertà della Patria.

Val di Chiana – Casentino – Arezzo, settembre 1943 – 26 maggio 1944

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia