MICHELINI Enzo

COD: 6490791e7abf

Descrizione

Durante un lungo periodo di accaniti combattimenti, si distingueva per superbo coraggio. Trovatosi col suo plotone in situazione critica contrassaltava alla testa del reparto, trascinandolo con l’esempio e con la parola contro nemico soverchiante per uomini e mezzi. Respinto l’avversario proseguiva sull’obiettivo fissatogli, raggiungendolo e difendendolo a prezzo di enormi sacrifici. Benché ferito gravemente al petto, incitava ancora il suo plotone alla resistenza . Serrato da presso da elementi nemici si difendeva a colpi di pisola, abbattendone alcuni. Ultimate le cartucce, gridava ai suoi bersaglieri il "Savoia" dell’assalto e, prima di essere fulminato da nuova scarica di mitragliatrice, lanciava la pistola contro il nemico fuggente. – Fronte russo – Bobrowskij, 7-8 agosto 1942.

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia