MELICONI Massimo

COD: 372d3f309fef

Descrizione

Patriota fervente, partecipò con le prime squadre partigiane del Bolognese alla lotta contro il nazifascismo. Comandante di pattuglia, venuto in pieno giorno a conflitto con un gruppo di ufficiali fascisti, essendosi accorto che il numero dei nemici aumentava continuamente, ordinava ai compagni di mettersi in salvo proteggendo loro la ritirata e per cinque ore, da solo, tenne fronte a un centinaio di militi fascisti e tedeschi, uccidendo un capitano e quattro militi e ferendone molti altri. Esaurite le munizioni, benché già ripetutamente ferito, continuava la lotta a colpi di pietra, finche cadeva colpito a morte. Esempio luminoso di sprezzo del pericolo e di eroico spirito di sacrificio. – Bologna 16 luglio 1944.

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia