LONGHI Bruno

COD: 0e9fa1f3e9e6

Descrizione

Dava vita ai primi nuclei di combattimento e, durante un lungo periodo di dura lotta partigiana, svolgeva una intensa attività clandestina. Pur a conoscenza di essere ricercato, proseguiva imperterrito nel suo arduo compito. Arrestato durante una rischiosa missione, resisteva stoicamente alle più inumane torture senza svelare alcuna notizia che potesse compromettere il Movimento di Liberazione. Piuttosto che tradire i suoi commilitoni, accelerava la sua morte insultando i carnefici finché, ridotto agli estremi, si abbatteva esanime al suolo. Esempio magnifico di eroismo e di completa dedizione alla causa della libertà.

Parma, 1° ottobre 1943 – 15 febbraio 1945 (D.P. 9 marzo 1966)

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia