HUBER Ottone

COD: 2b6d65b9a944

Descrizione

Aviatore abile e ardito, combattente di indomito coraggio, ritornava volontariamente in Colonia dove aveva già dato magnifiche prove del suo valore. Dopo una lunga serie di voli durati per oltre 100 ore nei quali più volte la fucileria nemica aveva colpito il velivolo, portato con sublime sprezzo della vita a bassa quota per rendere più efficace l’offesa, l’11 novembre 1929 veniva abbattuto dal fuoco di un Door ribelle sul quale con l’usato ardire portava la sua micidiale azione. Circondato dai nemici, fieramente e srtenuamente a colpi di moschetto, teneva testa al soverchiante numero degli assalitori finchè ferito cadeva prigioniero. Sei giorni di inenarrabili sofferenze fisiche e morali, sopportate con orgoglio italiano e di combattente, non riuscivano a piegarne la fibra, finchè veniva barbaramente ucciso dal nemico in un tentativo di fuga. Glorioso esempio di amor patrio dei nuovi figli d’Italia.

Cirenaica, gennaio-novembre 1929

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia