GUALA Ernesto

COD: 00e26af6ac3b

Descrizione

Dal 22 al 29 ottobre, benché gravemente confuso al dorso, al petto, alle gambe, col sostegno di un bastone e di un’ordinanza, raggiungeva la prima linea, incitando con le parole e con l’esempio ad avanzare. Il 3 novembre per animare e sferrare all’assalto le proprie truppe, già duramente provate nei precedenti numerosi attacchi, si portava sulla prima linea e al grido: "Sempre avanti!" le lanciava all’azione cadendo ucciso, colpito al cuore, mentre indicava al rincalzo la cima agognata e spronava tutti a coronare con un ultimo sforzo l’opera gloriosa di tanti giorni di lotta.

San Michele, 22, 29 ottobre – 3 novembre 1915

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia