GIORDANO Salvatore

COD: 754dda4b1ba3

Descrizione

Intrepida figura di soldato e di comandante guidava la sua brigata coloniale all’attacco di importanti posizioni contro avversario molto più potente in numero e in mezzi. Opposta tenace resistenza a ingenti forze che tentavano di penetrare nella piana di Keren, con i resti dei suoi battaglioni si opponeva poi all’avanzata di nuove soverchianti unità nemiche che invano, in diverse riprese, tentavano, in cinque ore di aspro combattimento e di cruenti corpo a corpo, di forzare le deboli scarse ma tenaci ed inflessibili difese italiane. Colpito a morte mentre la drammatica lotta si svolgeva intorno al suo posto di comando, dal quale egli mai si era allontanato, cadeva incitando ancora i suoi dipendenti alla resistenza.

Keren (Gola del Dongolas), 18 – 25 marzo 1941

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia