FREZZA Aristide

COD: 9c01802ddb98

Descrizione

Ufficiale di provata capacità e di alto ardimento, mutilato di guerra e più volte decorato al valore, già distintosi per coraggio e sprezzo del pericolo in un precedente fatto d’arme, assumeva nell’imminenza dell’entrata in azione il comando di un gruppo di Banderas, che guidava valorosamente al combattimento. Durante un violento attacco nemico, ferito una prima volta alla spalla, rifiutava ogni soccorso ed incitava i propri dipendenti a resistere e contrattaccare. Spintosi in primissima linea, per rendersi conto della situazione, veniva ferito una seconda volta e, mentre gridava "Avanti, camicie nere, per il Duce e per l’Italia" veniva ferito per la terza volta e mortalmente.

Brihuega, 18 marzo 1937

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia