FREDA Filippo

COD: ca75910166da

Descrizione

Volontario in A.O. chiedeva di essere compreso in un manipolo di CC. NN. per la conquista della Uork Amba. Riuscito ad ottenere l’ambìto onore, indirizzava alla madre una commovente sublime lettera, da cui rifulge il suo grande spirito ed il sereno presagio del suo olocausto alla Patria. Per oltre due ore di accanito combattimento seminava la strage tra innumerevoli orde nemiche. Si difendeva con preciso lancio di bombe a mano da incalzanti nuclei avversari, che tentavano di catturargli la mitragliatrice. Ferito ad una mano, arso dalla sete, si fasciava alla meglio e con calma e disprezzo del pericolo, riprendeva a far fuoco sull’avversario, finchè un proiettile non lo colpiva mortalmente alla testa.

Uork Amba, 27 febbraio 1936

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia