FRATTINI Giorgio

COD: 89fcd07f20b6

Descrizione

Ardito pilota da caccia, volontario in missione di guerra per l’affermazione degli ideali fascisti partecipava a numerose azioni belliche distinguendosi per valore e sprezzo del pericolo. In un combattimento contro forze nemiche soverchianti, accortosi che altre formazioni cercavano di cogliere di sorpresa un proprio reparto, si lanciava da solo contro di esse, nel disperato tentativo di parare l’offesa avversaria. Nell’ardore della lotta, dopo essersi battuto strenuamente, incalzava tanto dappresso il velivolo nemico da precipitare con questo, immolando eroicamente la sua giovane esistenza per la salvezza dei suoi compagni e per la vittoria dell’ala fascista. Fulgido esempio di dedizione assoluta e di sublime eroismo.

Cielo di Spagna, 18 luglio 1938

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia