DE VITA Sabato

COD: bf62768ca46b

Descrizione

Unico graduato presente in una stazione rurale, attaccata di notte da forze ribelli venti volte superiori, respingeva sdegnosamente l’offerta di resa, dichiarando di preferire la morte per se e per i sette suoi dipendenti, ed apriva per primo il fuoco, incitando con la parola e l’esempio i suoi carabinieri alla più strenua resistenza. Dopo varie ore di impari lotta, esaurite le munizioni, e nell’impossibilità di difendersi nella caserma, ormai in preda a violento incendio, gettato nelle fiamme il moschetto , si lanciava all’aperto seguito da un carabiniere che volontariamente divideva con lui il supremo sacrificio e, nella speranza di salvezza, attaccava risolutamente con bombe a mano un gruppo di ribelli, cadendo fulminato da una raffica di mitraglia. Fulgido esempio di eroismo e del più puro amor di Patria. – Barmash (Albania), 28 dicembre 1942.

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia