DE JULIIS Alboino

COD: 6bc24fc1ab65

Descrizione

Alla notizia dell’armistizio dell’8 settembre 1943 accorreva prontamente alla caserma del deposito. Ricevuti gli ordini organizzava prontamente a difesa, con pochi uomini e con le poche armi e munizioni, un lato della stessa caserma contro probabili azioni dei tedeschi. Attaccato da forze ed armi superiori, rincuorava i propri dipendenti alla resistenza. Pur conscio della propria inferiorità rispondeva col fuoco fino all’esaurimento delle munizioni. All’intimazione di resa scaricava i colpi della sua pistola contro il nemico, finché cadeva colpito mortalmente e sul suo corpo già esanime si sfogava l’ira dell’avversario con nuove scariche di mitragliatore. Puro esempio di alte doti militari e sentimento del dovere. Fedele al giuramento immolava la sua vita alla Patria. – Trento, Caserma "Cesare Battisti", del 62° fanteria, 9 settembre 1943.

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia