DE GRENET Filippo

COD: 6c29793a140a

Descrizione

Ufficale di spiccate virtù militari, volontario di due guerre, valorosissimo combattente. Vista accerchiata la posizione tenuta dal suo reparto da soverchianti forze nemiche corazzate, deliberatamente si ergeva davanti al nemico preferendo la morte alla prigionia. Ferito una prima volta rifiutava i soccorsi, nuovamente ferito, molto gravemente, pregava il suo comandante di non soccorrerlo e di lasciarlo morire serenamente. Fatto prigioniero veniva restituito perché mutilato e invalido. Abbracciava con entusiasmo la causa dei patrioti d’Italia dedicando tutte le sue forze alla lotta contro i nemici della Patria. Arrestato, sottoposto ad inumane torture nei due mesi di carcere, dimostrava la fierezza del suo carattere e la fede incrollabile nella rinascita della Patria. Barbaramente trucidato da mano tedesca, alla luce del martirio, raggiungeva la schiera degli eroi d’Italia. – Africa Settendrionale 9 dicembre 1940 – Roma, Fosse Ardeatine, 24 marzo 1944.

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia