DALLA BONA Gian Attilio

COD: 8a0e1141fd37

Descrizione

"Dopo l’armistizio, studente di medicina, esercitava attività di medico presso formazioni partigiane, fornendo, in difficili circostanze, belle prove di coraggio e particolarmente distinguendosi nel combattimento di Durlo ed in quello di Vestenanuova dove, benché seriamente ferito, continuava con nobile abnegazione a prodigarsi nelle cure dei compagni colpiti. Nell’esercizio della sua missione cadeva in mani nemiche. Lungamente interrogato ed atrocemente torturato manteneva contegno fiero ed esemplare nulla rivelando che potesse compromettere i compagni. Barbaramente trucidato, cadeva da forte nel nome d’Italia e della Libertà. – Zone di Verona e Vicenza, giugno 1944 – febbraio 1945".

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia