D’AGOSTINI Mario

COD: 0d7de1aca929

Descrizione

Figura superba di pilota da caccia, distintosi sempre per lo slancio ed aggressività, partecipava a numerose azioni belliche dando continue esemplari prove di valore e di ardore. Ferito da pallottola esplosiva, opponendosi al ricovero all’ospedale, riprendeva il posto di combattimento con le ferite non ancora rimarginate. Nell’impeto di un attacco a volo radente, mentre faceva in un momento particolarmente importante, portava l’efficace offesa delle sue armi e di quelle dei suoi gregari dove il nemico faceva dell’aria un’incandescente sfera di ferro e di fuoco, dopo avere come sempre, eroicamente combattuto, scompariva nel cielo della battaglia. – Cielo della Cirenaica, dicembre 1941-giugno 1942.

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia