COZZOLINO Federico

COD: 303ed4c69846

Descrizione

Ufficiale pilota da bombardamento, volontario in missione di guerra per l’affermazione degli ideali fascisti, partecipava a numeose azioni belliche in condizioni atmosferiche spesso avverse e su obiettivi fortemente difesi, dando reiterate prove di ardimento non comune e di profondo attaccamento al dovere. In un rischioso bombardamento contro munitissime posizioni, veniva, durante violenta reazione contraerea, abbattuto dall’artiglieria avversaria e costretto a lanciarsi col paracadute. Sceso inerme in territorio nemico, veniva
circondato da un’orda di miliziani, che pretendevano che abiurasse ai principi che lo avevano indotto a partecipare alla nobile missione e, consapevole che il rifiuto gli sarebbe costato la vita, non esitava ad immolare fieramente la sua giovane esistenza, riaffermando eroicamente la sua incrollabile fede fascista.

Cielo di Spagna, novembre 1937 – marzo 1938.

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia