CLEMENTI Emidio

COD: daca41214b39

Descrizione

Comandante di un plotone mitraglieri dislocato a difesa di un’importante posizione, nonostante la continua violenta azione di fuoco di artiglierie e mortai avversari, manteneva – dando esempio di ammirevole calma e svolgendo magnifica azione di comando – in piena efficienza la capacità di fuoco del suo reparto, riuscendo a stroncare ripetutamente l’impeto del nemico. Ridottosi il plotone ad un pugno di eroici superstiti e caduto l’ultimo servente di un’arma, ne prendeva il posto continuando a far fuoco, a dirigere il tiro delle altre armi e ad incuorare i suoi mitraglieri. Una bomba di mortaio lo abbatteva di poi sulla mitragliatrice. Superba figura di eroe, altamente ammirato dallo stesso avversario, come emerse per successiva testimonianza di alcuni prigionieri nemici che avevano partecipato all’azione.

Quota 1465 di Golloborda (Fronte greco), 17 novembre 1940

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia