CIRINO Emilio

COD: f5deaeeae153

Descrizione

"Comandante di battaglione di una Divisione dislocata in terra straniera, all’atto dell’armistizio, fedele al suo giuramento, si adoperò in ogni modo per organizzare ed attuare una tenace ed onorevole resistenza armata contro preponderanti forze tedesche. Inviato in pericolosa missione presso il Comando Supremo Italiano per ricevere ordini, pur essendogli stato offerto di rimanere in Patria, volle ritornare presso il suo reparto per dividerne la sorte dando mirabile esempio di coraggio, attaccamento al dovere e spirito di sacrifici. Catturato dopo strenua resistenza, cadeva da eroe al grido di "Viva l’Italia" lanciato davanti al plotone d’esecuzione. Magnifico esempio di elette virtù militari. – Albania, settembre 1943".

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia