CERBINO Antonio

COD: 0fcbc61acd04

Descrizione

Comandante di artiglieria di difficile, ampio settore, con rara perizia e sereno ardimento, per tre giornate di sanguinosa lotta, dirigeva, instancabile, il fuoco delle agguerrite sue batterie in violenta reazione contro preponderanti forze e le conduceva personalmente alla lotta ravvicinata, per meglio sostenere la resistenza ad oltranza delle fanterie. Impegnato direttamente da schiaccianti forze corazzate sostenute da potenti artiglierie e imponenti formazioni aeree, benché ferito rimaneva al suo posto di comando, persistendo con maggior vigore, nella impari lotta che, con le batterie ormai decimate ed in parte smontate, prive di viveri e di acqua, protraeva imperterrito fino al completo esaurimento delle munizioni. Ormai sopraffatto, in un disperato ultimo tentativo, alla testa dei superstiti, si lanciava contro l’irruente avversario a colpi di bombe a mano.

Sidi el Barrani (Africa Settentrionale), 9 – 10 – 11 dicembre 1940

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia