CAPASSO Paolo

COD: 25b2822c2f5a

Descrizione

Durante un improvviso attacco nemico con gas asfissianti, rimasto separato dal suo reggimento, ponevasi a disposizione del comandante di un reggimento vicino, e, sebbene già soffrisse dell’avvelenamento dei gas, alla testa di pochi uomini si slanciava contro il nemico, arrestandolo ed incalzandolo, finché, morente, cadeva per non più rialzarsi, dando fulgido esempio di valore ed eroico sentimento del dovere. – Groviglio (Carso), 29 giugno 1916.

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia