CANNATA Vincenzo

COD: 42e7aaa88b48

Descrizione

In un aspro combattimento nel quale la compagnia da lui comandata subì gravi perdite, si lanciava alla testa dei superstiti sul robusto e profondo ridotto avversario riuscendo ad issare la bandiera nazionale sulla trincea nemica. Colpito da pallottola esplosiva, tiratagli quasi a bruciapelo, continuava a dare ordini per il mantenimento della posizione conquistata e per la sua sistemazione difensiva, finché cadeva esanime con l’occhio fisso al tricolore.

Fortino di Km. 2,5 Strada Pauls – Cherta, 16 aprile 1938

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia