CALEARI Bruno

COD: f73b76ce8949

Descrizione

Già combattente nell’Africa Orientale Italiana, non aveva conosciuto alcun limite di coraggio e di sacrificio nel superamento di se stesso per servire la Patria oltre il dovere. Osservatore a bordo di un idrovolante in ricognizione strategica, attaccato da tre velivoli da caccia nemici, veniva mortalmente ferito al petto mentre si accingeva alla difesa. Colpito una seconda volta al capo e sempre sotto il fuoco dell’avversario, mentre l’idrovolante era costretto ad ammarare per le avarie riportate, stoicamente determinava l’esatta posizione dell’apparecchio, impartendo al marconista istruzioni e consigli per la trasmissione dei segnali di soccorso, onde i camerati potessero trarne possibilità di salvezza. Prossimo all’agonia, cosciente del suo stato, con sovrumana energia e con disperata volontà, dava ancora preziosi consigli per l’organizzazione della difesa. Quindi serenamente decedeva. Col suo ultimo respiro passò sul mare un soffio di epopea.

Mediterraneo Occidentale, 9 luglio 1940

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia