BURATTI Mariano

COD: aa942ab2bfa6

Descrizione

Nobilissima tempra di patriota valente ed appassionato educatore di spiriti e di intelletto. Raccoglieva intorno a se, tra i monti del viterbese, un primo nucleo di combattenti dal quale dovevano sorgere poi valorose formazioni partigiane. Primo fra i primi nelle imprese più rischiose, animando con l’esempio e la parola i suoi compagni di lotta, infliggeva perdite al nemico e riusciva ad abbattere un aereo avversario. Arrestato in seguito a vile delazione, dopo aver sopportato, con la fierezza dei forti e col silenzio dei martiri, indicibili torture, veniva barbaramente trucidato dai suoi aguzzini. Esempio purissimo di sublime amor di Patria. – Monti del viterbese – Roma, 31 gennaio 1944.

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia