BUCCARELLA Carlo

COD: 01386bd6d8e0

Descrizione

Volontario di guerra, di fronte al nemico dimostrò sempre sereno coraggio, cosciente spirito di abnegazione, fiducia in sé e nei propri uomini. Alla testa del suo reparto, animandolo con le parole e con l’esempio, si portò alla conquista di una trincea avversaria, ove giunse per primo facendone prigionieri i difensori. Continuò la sua opera con fede e coraggio mirabili, respingendo parecchi, furiosi attacchi nemici. Ferito gravemente, manteneva fermo contegno incurante del dolore che lo straziava e fiero del dovere compiuto. Moriva in seguito alla ferita riportata, non senza prima avere esortati i suoi soldati alla lotta, gridando: "Coraggio, Viva l’Italia!". Fulgido esempio di eroismo e di alte virtù militari. – Cave di Selz, 29 giugno – 1° luglio 1916.

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia