BRESSANI Guido

COD: f2fc990265c7

Descrizione

Giovane ed entusiasta ufficiale osservatore nella ricognizione aereomarittima destinato in zona di operazione oltremare, chiedeva di imbarcare volontariamente su M.A.S. destinato a rischiose imprese di guerra. Nel corso di missione di ricerca offensiva del naviglio avversario, dopo estenuante notte di agguato trascorsa in condizioni di mare decisamente avverse, avvistava all’alba preponderante formazione comprendente due incrociatori ed altrettante siluranti, in rotta verso le coste nazionali. Freddamente determinato ad ostacolare il piano offensivo dell’avversario, pur conscio che la violenza del mare gli avrebbe impedito di sfruttare la velocità del suo mezzo quale fattore di sorpresa, di successo e di salvezza, affrontava la disperata impresa muovendo all’attacco. Subito individuato ed investito dal violento concentrato tiro della intera formazione avversaria, con sovrumano slancio e sereno sprezzo del pericolo insisteva nell’attacco e lanciava i siluri con presunto esito positivo. Colpita in pieno e distrutta la fragile unità da violente esplosioni, scompariva in mare lasciando fulgido esempio di cosciente ardimento, di preclare virtù militari e dedizione al dovere fino al supremo olocausto.

Canale di Caso, 4 settembre 1940

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia