BRESSAN Ottorino

COD: bc6dc48b743d

Descrizione

Comandante del battaglione CC.NN. “Inflessibile”, scriveva una delle più belle pagine di gloria nella battaglia della Catalogna. Chiamato a costituire una testa di ponte, dopo accanito combattimento raggiungeva l’obiettivo alla testa del suo reparto. Quivi respingeva reiterati contrattacchi sferrati dal nemico in due giorni di lotta furibonda. Successivamente, avuto ordine di allargare l’occupazione, riprendeva decisamente l’offensiva e, mentre avanzava tra i primi, cadeva mortalmente ferito. I suoi legionari, quale estremo omaggio al loro intrepido comandante, vollero rendergli l’onore delle armi e dell’appello fascista, mentre ancora infuriava la battaglia.

Catalogna – Cogul, 26 – 27 – 28 dicembre 1938

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia