BOSCHETTI Erasmo

COD: 6883966fd8f9

Descrizione

Durante un aspro combattimento, portatosi alla testa del suo battaglione, incuorava i soldati ad attraversare un passaggio intensamente battuto dal fuoco avversario, dando loro esempio del più calmo e sereno sprezzo del pericolo ed esponendosi per primo alle offese del nemico. Ferito gravemente una prima volta, rimaneva al suo posto, continuando ad incitare i dipendenti; ferito una seconda volta, proseguiva nella sua eroica condotta, nascondendo a tutti con volto sereno le sue sofferenze, finché un terzo e più grave colpo, mettendolo quasi in fin di vita lo obbligava a lasciare suo malgrado il combattimento. Spirava pochi giorni dopo in un ospedale, rivolgendo il suo pensiero alla Patria. – Casa due Pini di San Marco (Gorizia), 14 novembre 1916.

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia