BONACCHI Marcello Filippo

COD: cfa0860e83a4

Descrizione

Giovanissimo ufficiale di complemento, animato da viva fede patriottica, subito dopo l’armistizio con decisione e ardimento esemplari prodigava ogni sua attività nella lotta contro i tedeschi cui era impanato il proprio reparto, distinguendosi in disperate circostanze per costante dedizione, iniziativa e coraggio. In epico, impari combattimento, alla testa del suo plotone, che aveva saputo trascinare con l’esempio e con la parola, mortalmente colpito al petto non si dava per vinto e, pistola in pugno, incitava col gesto gli uomini al combattimento, finchè nuovamente colpito al capo trovava la forza di scagliare contro l’avversario l’ormai inutile e scarica pistola cadendo col volto rivolto verso il nemico e il braccio destro teso quasi ad indicare ai suoi uomini anche da morto la via da seguire. – Ponte Kimonico-Divarata (Cefalonia), 16-17 settembre 1943.

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia