BITOSSI Gian Carlo

COD: 335f5352088d

Descrizione

Funzionario di governo di qualità eccezionali, prese parte alle operazioni militari che portarono alla conquista dell’Impero. Nell’attuale guerra partecipava volontario, come ufficiale di un reparto di artiglieria camellata, alle operazioni di Lasta Uagh, dove reprimeva energicamente il brigantaggio alimentato dal nemico. Venuto a contatto con orde nemiche che intendevano aprirsi il passaggio verso la Amba Alagi e che a tale scopo gli avevano offerto una onorevole resa, preferiva una morte gloriosa e, dopo aver chiesto ai suoi dipendenti chi volesse sacrificarsi con lui, dirigeva e animava la strenua resistenza oltre i limiti delle umane possibilità. Insieme ad un manipolo di eroi, rinnovando le più belle gesta dell’italianità in Africa, cadeva fronte al nemico sparando l’ultimo colpo del suo fucile mitragliatore. Fulgido esempio di sublime eroismo, di attaccamento all’onore ed al dovere di soldato fino al consapevole sacrificio.

A.O., 26 aprile 1941

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia