BISI Umberto

COD: 555d6702c950

Descrizione

Combattente di eccezionale ardimento, superba figura di comandante pieno di slancio e di rara perizia, in diciassette mesi di dura lotta partigiana consacrava tutto se stresso alla santa causa della Patria e della Libertà. Sprezzante di ogni pericolo, con serena audacia e cosciente coraggio, innumerevoli volte affrontava preponderanti forze nemiche guidando coi suoi uomini ai più completi successi. Al Comando del suo G.A.P. attaccava di notte tempo una autocolonna nemica e con intenso lancio di bombe a mano portava lo scompiglio fra l’avversario, che, riavutosi dalla sorpresa, passava al contrattacco. Per oltre un’ora resisteva valorosamente nonostante la superiorità numerica del nemico, mentre con l’esempio incitava i suoi compagni, cadeva gravemente ferito. Rifiutato ogni soccorso rimaneva sul campo continuando a dirigere l’azione fino all’esaurimento delle forze. Fulgido esempio di eccezionale ardimento e di sublime eroismo.

Pianura modenese, dicembre 1943 aprile 1945

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia