BIANCHI Pietro (Maresciallo Pilota)

COD: 13fe9d84310e

Descrizione

Pilota da caccia di eccezionale valore. La sua ala sempre vittoriosa in tuti i cieli di battaglia affermava sempre più la sua abilità, il coraggio e l’indomabile potenza della sua anima di soldato; in 27 aspri combattimenti quattro volte piegava personalmente il nemico e collaborava all’abbattimento di 56 aerei avversari. Durante l’ultimo ciclo operativo a difesa del suolo sardo, nella stessa giornata, dopo un aspro combattimento vittorioso, volontario si offriva per incontrare ancora una volta il nemico e, sopraffatto dal numero, cadeva in alone di gloria imperitura. Il mare accolse la sua spoglia di puro eroe per il quale il combattimento era la vita. – Cielo di Capo Pula (Cagliari), 2 agosto 1943.

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia