BENINI Corrado

COD: 38af86134b65

Descrizione

Comandante di scorta ad una colonna rifornimenti assalita da soverchianti forze ribelli, caduto ucciso il comandante della colonna, raccoglieva i superstiti per una estrema difesa. Più volte ferito ed esaurite le munizioni, si preoccupava di rendere inservibile l’arma automatica ed aggrediva il nemico incalzante con le bombe a mano e con il pugnale. Caduti tutti i suoi legionari, immobilizzato per ferite riportate, respingeva l’intimazione di arrendersi e scaricava la pistola fino all’ultimo colpo sugli avversari cadendo, nel supremo atto di sfida al nemico, colpito alle spalle. Magnifico esempio di volontà.

Piana di Dungulà (A.O.I.), 24 dicembre 1940

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia