APPIANI Manfredi

COD: 072b030ba126

Descrizione

Pilota da bombardamento, volontario in missione di guerra per l’affermazione degli ideali fascisti, capo equipaggio in numerose azioni belliche diurne e notturne compiute a notevole distanza dalla base in condizioni atmosferiche spesso avverse e su obbiettivi fortemente difesi, dava reiterate prove di ardimento non comune e di profondo attaccamento al dovere. In una azione di bombardamento e mitragliamento a volo rasente su di un importante aeroporto nemico, malgrado il violentissimo fuoco avversario, incurante del rischio insisteva nella sua audacissima azione riuscendo ad infliggere gravi perdite all’avversario, neutralizzando per lungo tempo l’aeroporto bersagliato. Rientrava, dall’azione da lui condotta con impeto travolgente, con l’apparecchio crivellato da oltre cento colpi. Il 29 settembre 1937, accingendosi ad un’altra ardua impresa, immolava la giovane vita nell’adempimento del proprio dovere.

Cielo di Spagna, luglio – settembre 1937

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia