ANELLI Mario

COD: c0c7c76d30bd

Descrizione

Ufficiale fotografo di eccezionale abilità, cinque volte decorato al valore, in tre campagne, combattute su tutti i fronti in cui l’ala italiana fu chiamata ad operare, dimostrò come gli specialisti dell’Arma sanno unire alle doti professionali le più alte virtù militari. Volontario entusiasta nelle imprese più rischiose, assicurò sempre ai suoi comandi preziose documentazioni fotografiche sul nemico e sull’azione dei nostri reparti, conseguendo ognora risultati di particolare utilità bellica. In un’audace missione contro unità navali avversarie, alla quale aveva insistentemente chiesto di partecipare, nell’intento di poter ancora una volta documentare la gloriosa attività dei reparti operanti, sotto il violento fuoco contraereo avversario e i ripetuti attacchi della caccia nemica, lasciava la macchina da presa e prendeva posto alle armi di bordo. Colpito da raffiche nemiche, pur avendo l’apparecchio in fiamme, continuava a dirigere il fuoco della mitragliatrice contro i velivoli assalitori, finché, sopraffatto nell’impari lotta, precipitava in mare.

Cielo del Mediterraneo Orientale, 24 giugno 1941

Informazioni aggiuntive

grado

anno del fatto - medaglia

data del fatto - medaglia